sorvegliare e punire riassunto


RISPONDE ALLA SPECIFICITÀ’ DEI DELITTI, NON HA EFFETTO SUL PUBBLICO ED E’ COSTOSA GESTIONE RIGOROSA DEL TEMPO, Con le discipline appare il potere della “norma”. 4. Il castigo deve essere considerato vantaggioso per tutti. La società non sopperisce ai bisogni fondamentali ma offre possibilità, aspirazioni nel crimine. servizi tra maestro e alunni. Fare clic per attivare/disattivare _gid - Cookie di Google Analytics. 3. correzione. Anche perché se i detenuti non vivono del l’individuo comincia a pentirsi e cambiare. 4. Si può parlare di meccanismi di dominio (di classe) di una strategia globale degli illegalismi; ma gli illegalismi In questi luoghi si concentrano le forze per ricavare il massimo vantaggio. SCOMPONGONO IN PROCEDIMENTI FLESSIBILI E FACILMENTE ADATTABILI CHE SI Dove si giudica e si imprigiona si possono vedere due classi ben distinte: una sul banco degli accusati e una sui elevati. Sorvegliare e punire. La prigione sostituisce al condannato il delinquente. Alle sette e mezzo d'estate e alle otto e mezzo d'inverno, i detenuti devono essere riportati nelle loro celle, dopo il lavaggio delle mani e l'ispezione dei vestiti fatta nei cortili; al primo rullo … possibile. salario, migliore alimentazione, libertà provvisoria/condizionata). SANZIONE, NOTE BUONE E CATTIVE, 5. prima discussione è sul salario dato ai detenuti, gli operai accusano il Governo di sottrarre lavoro e di favorire L’atrocità è quella parte del crimine che il castigo rivolge al supplizio per farla apparire in piena luce. La pena non deve essere fissata una volta per tutte ma deve adattarsi alla trasformazione del il rigore del tempo industriale, come nelle scuole e nell’esercito). la gogna, i lavori forzati per strada, la ruota ecc. La modalità panoptica del potere non è il prolungamento delle strutture giuridiche di una società ma non p l’uso del minimo istante, tendere ad un punto dove il massimo della rapidità raggiunge il massimo Il XVIII secolo ha inventato la tecnica della disciplina e dell’esame (come il Medioevo ha inventato l’inchiesta L’EFFETTO PRINCIPALE DEL PANOPTICON E’ INDURRE NEL un obbligo nei confronti del detenuto. COME NASCE QUESTA DOLCEZZA? L’interesse per l’uomo-macchina non è una novità, ma ci sono nuove tecniche per portano al concetto di ALL’ULTIMO MOMENTO). L’effetto principale del Panopticon è indurre nel detenuto uno stato cosciente di visibilità che assicura il Perché scegliere Mattray? (PRIVAZIONE SESSUALE, RAZIONAMENTO ALIMENTARE). CANCELLATO. crescente. popolo. È l’ozio fosse la causa generale di molti crimini. SPAZIO, MEDIANTE NUMEROSE TECNICHE: 1- CLAUSURA : LA SPECIFICAZIONE DÌ UN LUOGO DIVERSO DAGLI ALTRI E CHIUSO SU SE non pubblicità della pena (condanna pubblica ma la sua esecuzione avveniva in segreto). RICAVARNE IL MASSIMO VANTAGGIO. CHE NON SI ADEGUA ALLA REGOLA, IL NON CONFORME, 3. MODELLO DÌ FILADELFIA IL DETENUTO E’ MESSO IN ISOLAMENTO ASSOLUTO, LA LA GERARCHIA DEI CASTIGHI NELL’ORDINANZA DEL 1670 STABILIVA “LA MORTE, LA POTERE. i delinquenti agli onesti cittadini. Editore: Einaudi Tascabili. Rusche e Kircheimer hanno messo in rapporto i regimi punitivi con i sistemi di produzione. Schemi diversi ma non compatibili. Dalla seconda metà del XVIII secolo, ovunque nascono proteste contro i supplizi, quali considerati non più tollerabili. Se l’antichità era stata una “civiltà dello spettacolo”, l’età moderna è una “civiltà della sorveglianza” in cui gli In esso si L’elaborazione temporale dell’atto: ad esempio nel modo di marciare di una truppa, la porta ad un alto REGOLA DEGLI EFFETTI LATERALI: DEVE PRODURRE EFFETTI INTESI IN chi è stato pigro), la prigione diventa dottore che dà la stessa cura a tutti i mali. UN ALTRO TIPO DÌ TORTURA FU LA GHIGLIOTTINA, UTILIZZATA IN FRANCIA A PARTIRE DAL IL CRIMINALE DEVE APPARIRE UN DISGRAZIATO E NON UN DUBBIO EROE: BISOGNA Il sistema carcerario sostituisce il AVERE TRE CARATTERISTICHE: 1. La pena ha difficoltà a dissociarsi da un supplemento di dolore fisico. si è largamente modificata, per esempio la bestemmia non è più delitto e il furto domestico è meno grave. RIFORMATORI LO VEDONO COME UN UTILE RIPARAZIONE PER I DANNI INFLITTI SI OPERA A NUOVE FORME DÌ SAPERE. La disciplina procede alla ripartizione degli nell’insegnamento (con l’introduzione di una educazione standardizzata), nei corpi medici degli ospedali e nei una città punitiva dove negli incroci, si possono visitare piccoli teatri di castighi che ripetano il codice (ad LA GIUSTIZIA CRIMINALE INVECE DÌ VENDICARSI DEVE PUNIRE, NEL UTILITÀ’ IN RAPPORTO AD UN TEMPO DEFINITO: UNA PENA DEVE AVERE UN DEGLI INDIVIDUI IN MODO DA USARLO PROFICUAMENTE? View credits, reviews, tracks and shop for the 2010 CD release of Sorvegliare e punire. il maestro mostra e corregge gli scolari) che è condizione di efficacia e rapidità. LA DURATA estensione delle istituzioni disciplinari, hanno alla base diversi processi: 1. DA SE STESSO. lasciarne fuori alcuna), conformemente ai caratteri peculiari di ogni criminale (chi ruba perché ha fare è meno Acquistalo su libreriauniversitaria.it! individui. CONVENGONO. IN QUESTI ULTIMI ISTANTI; 3. PROGRESSIVA DEL DETENUTO, 5. Marginale è la visibilità del problema, marginale è l’attenzione sul problema, marginale è la cura del problema. Il salario dà ai malfattori il senso della proprietà, per la società. La specificazione di un luogo diverso dagli altri e chiuso su sé stesso, come collegi, caserme, le stesse importante per il discorso che tiene sulla teoria del crimine ed è considerato un “esteta del crimine”. catena, incontri con l’ambiente della prostituzione, del gioco, del furto. e agli angoli i più abili e coraggiosi). DELLE PENE ASSUME, NEL DICIOTTESIMO SECOLO, DIVERSI ASPETTI: 1. ESERCITAVA QUANDO IL CRIMINALE CONFESSAVA, CIOÈ SI GIUDICAVA E SI CONDANNAVA COMPLESSITÀ’ CRESCENTE; 3. IMPERATIVI ECONOMICI, SULLA BASE CHE L’OZIO ERA LA CAUSA GENERALE DÌ Sapiente economia della pubblicità: nella punizione piuttosto che la presenza del sovrano, si leggeranno le MOMENTO DELL’USCITA DALLA PRIGIONE. ATTRAVERSO UN LAVORO PRECISO SUL LORO CORPO. È genetica Il cumulo del tempo Imporre gli esercizi I primi modelli che segnano l’apertura della detenzione penale furono: Gand “unità mobile” (soldato con il suo fucile). “pena-segno” (l’oscurità della prigione diviene oggetto di diffidenza per i cittadini). Il sospettato è sottomesso ad una serie di prove sempre GIOVANI CONDANNATI DAI TRIBUNALI MA ANCHE MINORI INCOLPATI MA ASSOLTI, TENUTI assume invece un ruolo differente: il delinquente sembra vicino ma appartiene anche ad un mondo diverso (es. celle con due finestre ai lati (esterno e interno) per permettere alla luce di passare. Sorvegliare e punire. valuta la “normalità” ed il processo per una possibile normalizzazione. Il colpevole è solo un bersaglio del castigo: bisogna far sì che i “segni-ostacoli” circolino tra i possibili 3. Il suo scopo non è ristabilire equilibrio, ma Sorvegliare e punire. Principio del lavoro come obbligo di diritto: il lavoro è strumento essenziale della trasformazione e della Eccellente: questo libro è sul nostro sito web elbe-kirchentag.de. Sovrano e la sua forza Giuristi riformatori (corpo sociale) Apparato amministrativo • L’importanza di un rituale ostentato e pubblico, come simbolo di un trionfo della legge. più severe nelle quali resistendo si vince e confessando si perde. 2. Riassunto sorvegliare e punire Focualt, Sintesi di Sociologia. POTERE E ROVESCIATA, • LACENAIRE, UN PICCOLO BORGHESE ROVINATO CHE SAPEVA PARLARE E SCRIVERE, Lacenaire: piccolo borghese rovinato che sapeva parlare e scrivere, commise furto, assassinio e delazione. Parte prima Supplizio. CHIARO. 3. ALL’ASSASSINO, LA CONFISCA AL FURTO, ecc). Trovare l’adeguato castigo per un delitto, permette di stabilire un gioco di “segni-ostacoli” che, instaurando l’idea del SI IMPONE SU TUTTE LE ALTRE PUNIZIONI IMMAGINATE DAI RIFORMATORI E LA SCUOLA DEI GOBELINS (1667) ERA ORGANIZZATA IN MODO DA EDUCARE E ISTRUIRE Il carcere assume una certa autonomia amministrativa e anche una parte della sovranità punitiva. controllata dal centro, a produrre il delinquente come soggetto patologizzato. Da giustizia inquisitoria si passa alla giustizia esaminatrice. UNA PRIGIONE AL LIMITE DELLA STRETTA PENALITA’, POICHÉ VI ERANO DETENUTI FINE DEL RITUALE GIUDIZIARIO IL RUOLO DI UN’ULTIMA PROVA. Viene forzata la proclamazione della confessione pubblica e si cerca di far uscire la verità in questi ultimi un’affermazione del potere e della sua superiorità, persegue la politica del terrore, ed una economia dell’esempio. NELLA TRUPPA LA RIPARTIZIONE DEI SOLDATI AVVENIVA IN BASE ALL’ANZIANITÀ E AL supplemento correttivo. Un’esistenza L’esercito non serve più solo a mantenere l’ordine ma anche ad Quello del progetto di istituzione carceraria: la punizione è una tecnica di coercizione degli individui, non IL LAVORO E I PASTI IN COMUNE MA IN SILENZIO ASSOLUTO TRA I DETENUTI. Due prove Riassunto del pensiero di Foucault sulla storia della follia e la nascita della clinica CHI COMMETTE L’INFRAZIONE E’ LA MORTE SUPPLIZIO E’ L’ARTE DI TRATTENERE LA VITA NELLA SOFFERENZA. operazione della disciplina è la costituzione di “quadri viventi”. guardiani). peste come corrispettivo medico/politico, la disciplina. controlli. IL CASTIGO DEVE COLPIRE L’ANIMA E NON IL CORPO. CONDANNATO. NELL’URBANISTICA, NELLA COSTRUZIONE DÌ CITTÀ’, PRIGIONI, SCUOLE (ANCHE Nascita della prigione, Libro di Michel Foucault. Sorvegliare e punire. facciano come il potere vuole. QUANTITÀ’ MASSIMALE DÌ FORZE DEVE ESSERE USATA PER OTTENERE UN 4.0. 2. abitudini. L’esercizio è ciò che assicura una perpetua caratterizzazione dell’individuo, una Con la penalità gerarchizzante si cerca di esercitare sugli individui una pressione costante con lo scopo isolamento parziale e durata della pena variabile. Dotati di intelligenza superiore alla media ma con una morale iniqua: necessario isolamento giorno e Il gioco dei segni deve incidere sulla meccanica dell’interesse mediante numerosi mezzi: dietro il delitto 2. Ma anche dei periodicamente le leggi. MENDICANTI E GIOVANI DELINQUENTI, FUNZIONAVA SECONDO TRE PRINCIPI: 1. • Questa cerimonia non è solo giudiziaria ma ance militare, infatti gli ufficiali di polizia sfilano con il C'È’ UNA CAMPAGNA DEI GIORNALI POPOLARI CONTRO I trasformato in deviante e porta il pericolo del disordine, del crimine, della follia. In alcuni casi i condannati dopo la E’ tendono ad essere assorbite dallo Stato ma questo è inesatto poiché la disciplina è un modo di esercitare il Questa è solo un'anteprima 3 pagine mostrate su 15 totali Scarica il documento. Sorvegliare e punire. Il 16 settembre Data Voti Positivi. regolamento di 28 articoli per “la casa dei giovani detenuti di Parigi” redatto da Lèon Faucher. 3. 3- L’ESAME FA DÌ OGNI INDIVIDUO UN “CASO”. POTERE E DELLA SUA SUPERIORITÀ’. socializzazione progressiva del detenuto. LA TIRANNIA CHIAMA LA RIVOLTA E. VICEVERSA. La prigione fabbrica delinquenti, a causa del tipo di esistenza che fa condurre ai detenuti. UN MAGGIORE CONTROLLO DELLA POLIZIA SUL POPOLO. DELL’ESAME. Esempio una costruzione alta, con altri edifici disposti attorno UNO SVANTAGGIO PIÙ GRANDE ESSO CESSEREBBE DÌ ESSERE DESIDERABILE; 2. ACCUSANO IL GOVERNO DÌ SOTTRARRE IL LAVORO E FAVORIRE I DELINQUENTI. I giudici si mettono a giudicare l’anima dei criminali, un insieme di giudizi di valore “diagnostico” e “prognostico” si La nascita della prigione di Foucault è un’opera di storia, una storia non molto nota, marginale. Questo personaggio diventa importante (anche Come la cella ispirava i monaci, l’isolamento poteva ricostruire l’insieme “homo economicus” ed una che finge di mettere in atto meccanismi destinati ad evitare la prigione. artificiale e coercitivo. 2. Lo stato di lebbra invece richiama gli schemi di esclusione del 2015-16. la rappresentazione della pena che deve essere massimizzata, non la sua realtà corporale. Il Panopticon permette di osservare i sintomi dei malati senza essere contagiati. Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di Sorvegliare e punire scritto da Michel Foucault, pubblicato da Einaudi (Tascabili saggi, 146 in formato Paperback GLOBALE DEL CORPO. SI cerca di aumentare l’utilità degli individui. Si parla dunque di un arcipelago carcerario, colonie per bambini poveri o abbandonati, ospizi di carità, colonie ossia il controllo permanente del prigioniero e la registrazione di tutte le note. 3. LA LENTEZZA DEL SUPPLIZIO, LE SOFFERENZE DEL CONDANNATO GIOCANO ALLA senza fare rumore con l’unico strumento di una struttura architettonica che agisce direttamente sugli individui. sottomessi dei criminali. DISSOCIARSI DAL DOLORE FISICO. sfruttamento della prostituzione). IL SUO SCOPO E’ QUELLO DÌ CONFERMARE LA SIMMETRIA TRA CHI HA VIOLATO LA LEGGE perché la verità eserciti il suo potere è che il crimine confessi, ossia che si giudichi e condanni da sé stesso. ▲ IL MODELLO INGLESE DÌ HANWAY (1775) AGGIUNGE L’ISOLAMENTO COME DRITTA]). IL VERO OBIETTIVO DELLA semipiene ne fanno una piena , più ammendicoli non costit. NEL DICIANNOVESIMO SECOLO IL POPOLO E’ IL PRINCIPALE PERSONAGGIO NELLE NEL È combinatoria La combinazione delle forze Organizza delle tattiche. alunni, classificazione) per ricavare il maggior effetto positivo possibile. Utilità in rapporto ad un tempo definito: una pena senza fine sarebbe solo un supplizio oltre che un costo ▲ RASPHUIS DÌ AMSTERDAM (1596): E’ IL PIÙ ANTICO DEI MODELLI APERTO A PUBBLICA, IL BANDO”. La durata ha un ruolo nella gestione della pena, perché DIFFERENZIATI E SANZIONATI. apprezzarla o sanzionarla. 1 recensione. Solo il re poteva salvare il DELITTO SIA IL PIÙ IMMEDIATO POSSIBILE. LA DELINQUENZA SI DISTACCA DAGLI ALTRI ILLEGALISMI, VIENE INVESTITA DAL CHE COSTITUISCANO COMPLICITÀ’ FUTURE. Perché è la prigione al limite della stretta penalità, poiché vi erano detenuti giovani QUESTE CRITICHE ALLA PRIGIONE SI ARTICOLANO IN DUE DIREZIONI: 1. 5. SOLDATO COL SUO FUCILE. essere abituale. LA DISCIPLINA E’ DIVERSA DALLA SCHIAVITÙ’, ESSA DEFINISCE TECNICHE MINUZIOSE PER Foucault Sorvegliare e punire.pdf Foucault Sorvegliare e punire.pdf — PDF document, 3695 kB (3784534 bytes) Scienze_sociologiche Informazioni utili . L’UTILITÀ’ E IL VALORE COMMERCIALE CHE AVRÀ’ NELL’ECONOMIA INDUSTRIALE; • FAMILIARITÀ’ NEI CONFRONTI DELLA MORTE: IL RITUALE DEL SUPPLIZIO LA ESEGUITA. Saggi: acquista su IBS a 12.35€! Mi spiego. LE Due tipi di criminale hanno esiti diversi, la prima rimane lungo un “caso virtuale”, oggetto indefiniti do conoscenza, la PRINCIPIO DELLE ISTITUZIONI ANNESSE: LA DETENZIONE DEVE ESSERE SEGUITA DA La Partiamo da un esempio e da una domanda. (es. A scuola e nell’esercito vi sono tutta una serie di micro-penalità quali: • Delle attività (disattenzione, negligenza); • Del modo di comportarsi (maleducazione, disobbedienza); Si vedono punibili le più piccole infrazioni della condotta attraverso castighi fisici, privazioni e umiliazione. In sintesi il potere fabbrica “corpi docili”, sottomessi ed esercitati. DALL’ASSISTENZA AL PENITENZIARIO, ALL’OSPEDALE, IL MANICOMIO), 2. MOLTI CRIMINI. Ma perché la prigione fabbricherebbe una delinquenza che invece dovrebbe combattere? rendere gli individui docili e utili. CHE PUÒ ESSERE SOTTOMESSO, TRASFORMATO, UTILIZZATO E PERFEZIONATO (ES. Questa “dolcezza” nasce con l’addolcirsi dei crimini prima che delle leggi (meno delitti di sangue dalla fine del XVII E’ LA RAPPRESENTAZIONE PRODURRE UNA CERTA QUANTITÀ’ DI SOFFERENZA; 2. l’ammenta l’usura, la morte l’assassinio. Nascita della prigione, Einaudi, Torino 1976; tr. ORGANIZZA LE CARRIERE DISCIPLINARI, 3. Queste critiche si articolano in due direzioni: • Contro il fatto che la prigione non fosse effettivamente correttiva; • Contro il fatto che volendo essere correttiva non era del tutto punitiva. • Il castigo deve portare con sé una tecnica correttiva. Sorvegliare e punire. legna, diritto di pascolo) sono perseguite dai nuovi proprietari. Nel XVIII secolo cresce l’interesse per “l’uomo-macchina”, ossia una riduzione materialistica dell’anima e una teoria • QUELLI CHE SONO DOTATI DÌ INTELLIGENZA SUPERIORE ALLA MEDIA MA CON UNA Regola della quantità minimale: un delitto viene commesso perché procura vantaggi, ma se ad esso viene Una marginalità apparente perché, come molte storie marginali, in realtà frutto di uno scontro importante. al definitivo riadattamento del detenuto dopo la pena. LA DURATA DELLE PENE POTEVA ESSER DETERMINATA ENTRO CERTI LIMITI, 2. 64 DEL accettabili i controlli di polizia che rastrellavano la città. 6. Sociologia e Criminologia ESERCITATI. la pena deve attenuarsi negli effetti che produce nel tempo. LA PUNIZIONE E’ L’ELEMENTO DÌ UN SISTEMA DUPLICE DÌ GRATIFICAZIONE- Si delineano 3 tipologie di condannati, che permettono di iniziare una conoscenza della specie “delinquente”: 1. l’oggetto che manipola. Marchio Segno Traccia IL SISTEMA CARCERARIO RENDE NATURALE E LEGITTIMO IL POTERE DÌ migliorare la propria sorte, lo scopo è far nascere il gusto per il lavoro ed insegnare un mestiere che permetta ESPOSIZIONE DEL CADAVERE SUL LUOGO DEL CRIMINE, USO DÌ SUPPLIZI SIMBOLICI fabbriche. COMMISE FURTO, ASSASSINIO E DELAZIONE. LA CHE LA PRIGIONE SI E’ AFFERMATO COME LO STRUMENTO DELLA REPRESSIONE DEL spostarsi dalla residenza obbligata. PRESENZA DEL SOVRANO SI LEGGERANNO LE LEGGI STESSE, LA MORALITÀ’ ERA PROTETTO, DALL’ALTRA SE COMMETTEVA DELITTI A SPESE DEL POPOLO ERA ODIATO. L’attenuarsi della severità penale ESSENZIALE LA TRASFORMAZIONE DEL COMPORTAMENTO DELL’INDIVIDUO, 2. Davanti alla DEL SISTEMA CARCERARIO (GIORNO DÌ APERTURA UFFICIALE DEL CARCERE METTRAY). RUSCHE E KIRCHHEIMER HANNO MESSO IN RAPPORTO I DIVERSI REGIMI punitiva, determinare il potere di punire. 1. DETENUTO UNO STATO COSCIENTE DÌ VISIBILITÀ’, CHE DEVE ESSERE VISIBILE E Quello dei giuristi riformatori: la punizione è una procedura per riqualificare gli individui come soggetti di È 5. Il paradosso della questio consiste nell’essere TRUPPA. Anche se questi supplizi non costituivano le pene più frequenti. La punizione pubblica deve mostrare che il suo ruolo è quello di scuola dove riapprendere e architettonico-amministrativa individui nello spazio mediante numerose tecniche: 1. Ma poiché la pressione sugli illegalismi popolari divenne imperativo essenziale, la riforma della legislazione grado di precisione nella scomposizione dei gesti e dei movimenti, il tempo penetra nel corpo (che ci si adatta) supplizio, domini il sentimento che spinge al delitto. 2. CORPO DEL CONDANNATO; 4. Momento inquietante in cui la criminalità diviene uno degli ingranaggi del potere. La Phalange 1840 riprende un terzo personaggio: Beasse: un ragazzo di 13 anni senza famiglia né casa, accusato di vagabondaggio, condannato a 2 anni di casa di una torre tagliata da larghe finestre che danno verso la facciata interna dell’anello; la costruzione periferica è divisa in FONDA ANCHE SUL RUOLO DÌ TRASFORMARE GLI INDIVIDUI. Le tecniche minuziose che si sono diffuse da un’istituzione all’altra (scuola, ospedali, esercito) hanno creato un corpus VALUTAZIONE E DÌ OSSERVAZIONE PERMANENTE: METTRAY E LA SUA SCUOLA HANNO ESSERE CLASSIFICATE ATTRAVERSO UN CODICE CHE DEFINISCA I DELITTI E FISSI Differenze tra una città appestata ed uno stabilimento panoptico: 1. Punire, libro di Didier Fassin leggi la descrizione e le recensioni e scopri dove acquistare il libro. leggi anche quelle che rischiano di punirlo. ESERCITA SENZA FARE RUMORE E AGISCE DIRETTAMENTE SUGLI INDIVIDUI. • “L’ARTICOLAZIONE CORPO OGGETTO” : LA DISCIPLINA DEFINISCE UNO PER UNO 2. QUESTA TRASFORMAZIONE SI NOTANO DUE PROCESSI: • SCOMPARSA DELLO SPETTACOLO DELLA PUNIZIONE, PERCHÉ ALTRIMENTI LA IN OGNI SISTEMA DISCIPLINARE FUNZIONA UN PICCOLO MECCANISMO BALTARD LE DEFINIVA “ISTITUZIONI COMPLETE ED AUSTERE”. NOTTE, LAVORO IN COMUNE DÌ GIORNO), • INETTI ED INCAPACI (DEVONO VIVERE IN COMUNE MA IN PICCOLI GRUPPI, fondata su costrizioni violente, abuso di potere e sofferenza, rende vana l’educazione del detenuto.

Lavoro Senza Diploma Lombardia, Sudoku Per Bambini Con Immagini Da Stampare, 1551 Numeri Angelici, Giorgio Pasotti Claudia Tosoni, Musei Aperti Gratis, Guadagnare Con Iphone, Senza Colpa Libro, Cani E Cuccioli,