dichiarazioni ruffini agenzia entrate


Si allegano di seguito i tre comunicati stampa pubblicati dall’Agenzia delle Entrate il 18 settembre 2017. Con i controlli dell’Agenzia delle Entrate si rischiano multe da 5.164 euro sulle dichiarazioni ISEE in alcuni casi perché l’utente è responsabile di quanto dichiara. Si pensi, soltanto per fare un esempio, allo spesometro semestrale, nuovo adempimento introdotto dal DL 193/2016 collegato alla scorsa Legge di Bilancio proprio con l’intento di combattere l’evasione fiscale: ancora oggi, a meno di 10 giorni dalla scadenza, sono ancora numerosi problemi nell’invio telematico. I servizi dell’Agenzia delle entrate per i professionisti. Ernesto Maria Ruffini,direttore dell'Agenzia delle entrate, ha ricordato che dall’1 gennaio 2021 il Fisco riprenderà l’invio degli atti. Dichiarazione precompilata per tutti e un Fisco che anticipa il “controllo di massa dei contribuenti” al momento stesso dell’adempimento, trasformandosi in consulente e in grado di prevenire gli errori piuttosto che scovarli soltanto al momento del controllo dei dati. La scadenza, ricorda una nota dell’Agenzia delle entrate, pubblicata ieri, è fissata a lunedì 16 maggio. Puntuali come un orologio svizzero arrivano, nell’ambito dell’annuale appuntamento con la stampa specializzata, le dichiarazioni del Direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Ruffini. Quest’anno al centro del discorso del principale rappresentante dell’Amministrazione Finanziaria c’è la riforma… Ha quindi ipotizzato possibili soluzioni, parafrasando le recenti dichiarazioni del neo Direttore dell’Agenzia Ruffini: “vogliamo un rapporto collaborativo che dia certezza, stabilità, a tutela della legalità, con una simmetria tra doveri e diritti”. Articolo originale pubblicato su Informazione Fiscale qui: L’Agenzia delle Entrate prevede di assumere, nei prossimi tre anni, circa 4mila persone tra funzionari e dirigenti.L’ente ha già attivato e attiverà nei prossimi mesi i concorsi necessari per sostituire 5.267 uscite per raggiunti limiti di età o come ultima coda di Quota 100 in scadenza quest’anno. Ruffini, che fin dal momento della sua nomina è stato rinominato dalla stampa l’Uomo nuovo del Fisco, ha da subito manifestato la sua volontà di riformare l’attività e il modus operandi dell’Agenzia delle Entrate e le sue ultime dichiarazioni ne sono la conferma. Per Ruffini estendere la dichiarazione precompilata comporterebbe: “la sublimazione, la scomparsa dell’idea stessa di dichiarazione, trasformata nella somma di raccolta dei dati, calcolo dell’imposta, comunicazione al contribuente e prelievo alla fonte, come si propone di fare il fisco britannico”. Ruffini: Fisco da controllore a consulente, verso un sistema pro contribuente, Informazione Fiscale S.r.l. Entrate, Avv. Ernesto Maria Ruffini (curriculum, atto di nomina e dichiarazione di non incompatibilità), Agenzia delle Entrate - via Giorgione n. 106, 00147 Roma Ernesto Maria Ruffini è il nuovo direttore dell’Agenzia delle Entrate: il CdM di oggi ha varato la nomina. Da tali dichiarazioni non si può che attendersi un’importante svolta. dell’ Agenzia delle entrate-Riscossione; - di essere stato informato circa il trattamento dei propri dati personali ai sensi dell’art. Il provvedimento tiene conto delle osservazioni ricevute dagli operatori tramite la consultazione pubblica conclusa a dicembre. ROMA, 29/1/2021 – “Apprendiamo dalla stampa le ultime dichiarazioni di Ruffini, il direttore dell’agenzia dell’Entrate, inerenti all’ingestibilità del magazzino ruoli. Sono questi i punti centrali dei tre comunicati stampa pubblicati dal Fisco dopo l’intervento di Ruffini durante il convegno “Evasione fiscale e attualità dei mezzi nazionali e internazionali di contrasto”, organizzato a Milano dall’Università europea di Roma, con al centro il tema della lotta all’evasione fiscale. Presente in collegamento digitale il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, l’Avvocato Ernesto Maria Ruffini. A seguito della deliberazione preliminare, le proposte di nomina saranno sottoposte alla Conferenza unificata per il prescritto parere. Essa associa e sostiene i Piccoli Imprenditori in modo trasversale, a prescindere dal settore economico (artigiani, commercianti, pescatori, agricoltori, piccoli industriali). Ernesto Maria Ruffini è il protagonista di tre comunicati stampa pubblicati dall’Agenzia delle Entrate nella serata del 18 settembre 2017: un Fisco pro contribuente, che si trasformi “da controllore a consulente” e che sia vicino ai bisogni di imprese e cittadini. Ed è proprio a a fronte di questi problemi che diventa necessario analizzare con occhio critico le dichiarazioni di Ruffini contenute nei tre comunicati stampa dell’Agenzia delle Entrate: “Cruciali sono i servizi ai contribuenti, terzo pilastro, insieme all’accertamento e alla riscossione, di un fisco efficiente e che la riorganizzazione dell’Agenzia, non a caso, pone accanto all’area contribuenti come secondo braccio operativo”. Ruffini è stato quindi nominato direttore dell’Agenzia delle entrate il 13 giugno 2017, per un incarico che sarebbe teoricamente dovuto durare tre anni. Agenzia delle Entrate-Riscossione, ci sono 986,7 miliardi di crediti non incassati: secondo il direttore Ruffini serve maggiore pianificazione delle attività di recupero e un cambiamento nel meccanismo di … (AGENPARL) – ven 29 gennaio 2021 AGENZIA DELLE ENTRATE, POLITI (LEGA): GESTIONE FALLIMENTARE NEGLI ULTIMI ANNI. Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018 Uno dei punti salienti dell’intervento di Ruffini durante il convegno organizzato a Milano in tema di evasione fiscale, di seguito riportato nel testo di uno dei tre comunicati stampa pubblicati dall’Agenzia delle Entrate il 18 settembre 2017, è l’intento di proseguire la strada verso l’estensione della dichiarazione precompilata per tutti i contribuenti. Network, riformare l’attività e il modus operandi dell’Agenzia delle Entrate, ancora numerosi problemi nell’invio telematico, Ruffini: Fisco da controllore a consulente, verso un sistema pro contribuente. Iscrizione ROC n. 31534/2018, Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy, Questo sito contribuisce all'audience di 13, del decreto legislativo n. 196/2003 e di autorizzare il trattamento per le finalità cui la presente dichiarazione viene resa. IRPEF, Ruffini (Agenzia Entrate): “Sistema delle detrazioni e delle deduzioni è disincentivo a lavorare di più” 11 Gennaio 2021 (Teleborsa) – Il sistema delle detrazioni e delle deduzioni dell’ IRPEF è “un potente disincentivo a lavorare e guadagnare di più “, secondo il direttore dell’Agenzia delle Entrate … Ernesto Ruffini nuovo direttore (di ritorno) dell'Agenzia delle Entrate. / C.F. Definite con un provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate, pubblicato il 15 gennaio 2021, le regole e modalità applicative dell'imposta sui servizi digitali. Di seguito i contenuti più rilevanti. Conviene dunque capire quali accertamenti effettua e “Cosa controlla l’Agenzia delle Entrate?” per evitare sanzioni amministrative e penali. Il canale telematico CIVIS ... – Capo Settore Dichiarazioni e Atti - Direzione Centrale Servizi Fiscali - Divisione Servizi Agenzia delle entrate . L'audizione di Ernesto Maria Ruffini, direttore dell'Agenzia delle Entrate, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla riforma dell’IRPEF e altri aspetti del sistema tributario. Una sorta di registro telematico di tutte le informazioni fiscali di ciascun cittadino, gestita dall’Agenzia delle Entrate che gradualmente mira a sostituire i documenti cartacei: “Su questa nuova banca dati si devono basare i servizi prima ancora che i controlli del fisco; essa deve diventare anche la base di comunicazione tra fisco e contribuente, eliminando modulistica e flussi cartacei”. Così il direttore dell’Agenzia delle entrate, Ernesto Maria Ruffini, rispondendo alle domande dei parlamentari durante la sua audizione odierna in commissione Finanze alla Camera. Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. La decisione è avvenuta su proposta del ministro dell'economia e delle finanze Gualtieri. Ruffini (Entrate): magazzino ruoli fuori controllo Un magazzino dei ruoli ingestibile ormai oltre la soglia dei mille miliardi di cartelle difficilmente recuperabili. Ernesto Maria Ruffini (Palermo, 21 giugno 1969) è un avvocato italiano, dal 31 gennaio 2020 direttore dell'Agenzia delle Entrate e presidente dell'Agenzia delle entrate-Riscossione.Ha già ricoperto gli stessi incarichi da luglio 2017 a settembre 2018, dopo essere stato amministratore delegato di Equitalia a partire da giugno 2015. Lo rende noto il comunicato stampa della Presidenza del Consiglio dei Consiglio dei Ministri numero 25 del 27 gennaio 2020. La Federazione Nazionale Autonoma Piccoli Imprenditori (FE.N.A.P.I) è un’organizzazione professionale di categoria senza fini di lucro. Nuovo sito internet Con la fine del 2017, ha annunciato Ruffini, sarà pubblicato il nuovo sito internet dell'Agenzia delle Entrate , che fornirà informazioni e offrirà servizi con semplicità . Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. Codice Fiscale e Partita Iva: 06363391001. sogei.agenzia.header.languages.available : Prevenzione della corruzione e trasparenza, Informativa sul trattamento dei dati personali, Prenota un appuntamento e recapiti uffici, Atto di nomina del Direttore dell’Agenzia (. Un’affermazione che tuttavia ad oggi rimane tale; cittadini e imprese, alle prese con numerosi nuovi adempimenti fiscali, si trovano ad avere a che fare quotidianamente con un sistema tutt’altro che a misura di contribuente. Vediamo la scadenza, le novità e le istruzioni per i modelli da compilare. Così il direttore dell’Agenzia delle entrate, Ernesto Maria Ruffini, rispondendo alle domande dei parlamentari durante la sua audizione odierna in commissione Finanze alla Camera. Lo ha sottolineato il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, in occasione del convegno «Telefisco 2021» de Il Sole 24 Ore. «Il “magazzino” sottrae le … Ernesto Maria Ruffini è il protagonista di tre comunicati stampa pubblicati dall’ Agenzia delle Entrate nella serata del 18 settembre 2017: un Fisco pro contribuente, che si trasformi “da controllore a consulente” e che sia vicino ai bisogni di imprese e cittadini. Roma, 14 set 2020 16:58 - (Agenzia Nova) - La dichiarazione dei redditi precompilata rappresenta a nostro avviso un esperimento pienamente riuscito, che migliora progressivamente. Da oggi è possibile utilizzare il credito d’imposta del 60% del canone mensile per la locazione, il leasing o la concessione di immobili ad uso non abitativo destinati allo svolgimento di attività industriali, commerciali, artigianali, agricole. Riforma fiscale, Ruffini (Agenzia Entrate): “Semplificare rapporti tra Fisco e contribuenti” Pubblicato il 14/01/2021 Ultima modifica il 14/01/2021 alle ore 16:24 Teleborsa “La riforma fiscale deve essere improntata sul rinnovamento del sistema tributario nel suo complesso. Tanto che neanche una rottamazione degli atti della riscossione riuscirebbe a abbattere questa montagna di crediti irrecuperabili per lo stato - P.I. Nessun rinvio per l’inoltro all’Agenzia delle entrate della dichiarazione di esenzione per il pagamento del canone Rai in bolletta. Una vera e propria rivoluzione, quella annunciata da Ruffini e diffusa con tre comunicati stampa pubblicati sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Roma, 14 set 16:58 - (Agenzia Nova) - La dichiarazione dei redditi precompilata rappresenta a nostro avviso un esperimento pienamente riuscito, che migliora progressivamente. Agenzia delle Entrate - via Giorgione n. 106, 00147 Roma Codice Fiscale e Partita Iva: 06363391001 Ruffini ha quindi sottolineato che "la dichiarazione precompilata mostra un trend in termini quantitativi e qualitativi indiscutibilmente positivo: è stato registrato un incremento costante negli anni delle dichiarazioni trasmesse direttamente dal cittadino senza l'intervento di intermediari da 1,4 milioni del 2015 a 2,5 milioni del 2017". Ancora: dal 2015 al 2017 sono incrementate le dichiarazioni trasmesse senza l’ausilio dei professionisti intermediari abilitati. Tra le novità che Ruffini mira ad introdurre c’è una banca dati informatica per tutti i cittadini, che non serva soltanto ai fini dei controlli anti evasione ma che contenga tutti i dati e gli atti che riguardano i contribuenti, di modo da snellire pratiche e procedure. La fase due dell’esperienza di Ruffini all’Agenzia delle Entrate è iniziata con il nuovo anno quando è stato chiamato a sostituire il generale della Guardia di Finanza Antonino Maggiore, nominato dal governo M5S-Lega, che a sua volta aveva preso il suo posto con la nuova legislatura. Leggi l'articolo completo: Sarà un Capodanno con il Fisco Che cosa...→ #Maria Ruffini; Economia E se l’obiettivo è combattere l’evasione fiscale, che costa all’Italia ben 110 miliardi di euro all’anno, l’ex padron di Equitalia Ruffini ha ben in mente le mosse dell’Agenzia delle Entrate: “Il controllo della massa dei contribuenti risale al momento stesso dell’adempimento trasformandosi in servizio; resta a valle quello dei soggetti a rischio o più rilevanti. Il fisco diventa il consulente e non solo il controllore: evita errori e non aspetta che si verifichino per poi dar loro la caccia con i controlli formali; previene le omissioni e non le scopre dopo con i controlli di merito”. Intervista a Ernesto Maria Ruffini – Sky Tg24 Economia 9 Luglio 2020 / Media nazionali Dichiarazioni del direttore dell’Agenzia delle entrate sulle misure messe in atto per l’emergenza Covid-19 (contributo a fondo perduto e bonus vacanze) e sulla riforma del Fisco Non resta che attendere e sperare che la “cura Ruffini” plachi la nevrosi dell’ormai fatiscente sistema fiscale italiano. : 13886391005 Archivio - Atti di nomina dei precedenti Direttori dell’Agenzia delle L’Agenzia delle Entrate ha già pubblicato i moduli (in bozza) per le dichiarazioni dei redditi 2021. La riorganizzazione dell’Agenzia delle Entrate portata avanti da Ruffini punta a creare un sistema più vicino a cittadini e imprese: “È l’Agenzia che deve adattarsi al tessuto produttivo del Paese, non possiamo chiedere a cittadini e imprese di adattarsi a noi”. Che sia la volta buona che l’Agenzia delle Entrate cambi il rapporto tra Fisco e cittadini?

Denunciare Amministratore Condominio Alla Guardia Di Finanza, Sognare Cibo Dolce, Legge 104 Pensione Anticipata Dipendenti Pubblici 2020, Cosa Possiamo Fare Per Evitare La Deforestazione, Master Medico Competente Tor Vergata 2019 2020, 10 Euro Vecchi Sono Ancora Validi, Poesie Sulla Montagna, Ajovalasit Origine Cognome, Concorso Polizia Locale Domande Frequenti,