costa concordia morti nomi


To lessen any potential damage, oil booms were placed around the wreckage, and in February 2012 salvage workers began removing more than 2,000 tons of fuel; the undertaking was completed the following month. Schettino, a captain of more than seven years, ordered a change in course, but due to language issues, the Indonesian helmsman steered the boat in the opposite direction. Fu uno dei più gravi naufragi della storia italiana. Entro domani piano per svuotare i serbatoi, La Concordia restituisce altri 5 corpi Il comandante della nave ai domiciliari, Trovato il cadavere di una donna sul ponte 7 La protezione civile a bordo forse clandestini, Trovati altri due corpi i morti salgono a 15 Macchia d-olio al largo del Giglio, Nave Costa: sub recuperano sedicesima vittima, Trovato il corpo di una donna al Ponte 3. At 6:17 am on January 14 search efforts were temporarily suspended, but the following day divers rescued three more from inside the Concordia. Nel processo penale si sono costituiti come parte civile molti enti, ministeri, associazioni e passeggeri. Majoritatea a folosit bărcile de salvare cu care era echipată nava. Non solo 32 morti: il naufragio della Costa Concordia avrebbe causato malattie gravissime da cui alcuni passeggeri non guariranno pi. Uscita dal porto alle 19:18 alla velocità di 15,5 nodi, la nave assunse poi la rotta 302° e una velocità di 16 nodi, seguendo la rotta usualmente percorsa dalle navi della compagnia nel tratto da Civitavecchia a Savona[9]. Alle 22:28 la Capitaneria di Livorno, su ordine del capitano di fregata Gregorio de Falco, ha disposto il dirottamento sul luogo di tutte le navi presenti in zona: alle 22:29 ha ricevuto ordine di dirottamento la chimichiera Alessandro F, seguita un minuto dopo dal traghetto merci Giuseppe Sa. La grande paura per l'Arcipelago, Completato il posizionamento dei primi 2 cassoni lato mare, La Concordia sta riemergendo Il relitto staccato dalle rocce, Costa Concordia, sub spagnolo muore sotto il relitto durante lavori di rimozione, Costa Concordia, via libera del governo: "Sarà smantellata a Genova", Concordia: la nave torna a galla. Il successivo 15 luglio i tecnici della Titan-Micoperi hanno completato le operazioni di rimozione dello scoglio rimasto conficcato nello scafo. Amy Tikkanen is the general corrections manager, handling a wide range of topics that include Hollywood, politics, books, and anything related to the. Our editors will review what you’ve submitted and determine whether to revise the article. Alle 21:04, nel punto di latitudine 42°18'.9258 Nord e di longitudine 011°09'.6008 Est, la nave lasciò l'usuale rotta assumendo quella di 278° con una velocità di 15,5 nodi per la manovra di passaggio ravvicinato (nota come "inchino") sotto l'isola del Giglio, prevista da prima della partenza e chiesta, secondo quanto deposto dal comandante Schettino, dal maître Antonello Tievoli[9]. ; alle 23.23 è stata ordinata la partenza di un rimorchiatore da Piombino (alle 23.35 è infatti partito l'Algerina Neri) ed è stato domandato all'Aegilium, su richiesta della Costa Concordia, se avesse potuto spingere quest'ultima da sinistra, ottenendo però risposta negativa[14]. Inizialmente la preparazione di lance e zattere si è svolta con celerità, ma già alle 23, a causa del crescente sbandamento (passato dai 4°-5° delle 22:27 ai 10° delle 22:30, ai 10°-15° delle 22:46 e poi ai 25°-30° delle 23:11), una zattera risultava incastrata sul lato di sinistra[9]. All'1.01 anche il traghetto Nuraghes, per ordine della Capitaneria di Livorno (impartito tramite quella di Civitavecchia), si è diretto sul posto[14][24]. Finite le operazioni di svuotamento dei serbatoi, Sospese le ricerche degli ultimi 2 dispersi della Concordia, Costa Concordia, ancora dispersi i corpi di due passeggeri, L'équipage du Costa Concordia sacré «marin de l'année», Messaggio del Presidente Napolitano nell'anniversario del naufragio della nave da crociera Costa Concordia, Concordia, i sommozzatori ritrovano i resti di Russel Rebello - Tgcom24, Concordia, trovato un teschio sul relitto: forse è di Rebello, l'ultimo disperso, Concordia: trovato il corpo di Russel Rebello, l'ultima vittima, Costa Concordia: le nazionalita' dei 3 216 passeggeri, Clini, sarà stato di emergenza. Poco dopo le 16:00 del 15 gennaio i corpi di due passeggeri, con i giubbotti di salvataggio, sono stati rinvenuti nel punto di riunione «A» nelle vicinanze del ristorante Milano, sul lato di dritta, al ponte 4, venendo quindi recuperati[32][37][38]. L'elenco degli ulteriori materiali potenzialmente pericolosi in caso di dispersione nell'ambiente a bordo della Costa Concordia comprende[80]: 1351 m³ di acque grigie e nere, 41 m³ di oli lubrificanti, 280 litri di acetilene, 5 120 l di azoto, 600 kg di grassi per apparati meccanici, 855 litri di smalto liquido, 50 litri di insetticida liquido, 1 tonnellata di ipoclorito di sodio (candeggina), 2 040 m³ di olio combustibile e 230 m³ di gasolio. Un'altra passeggera è annegata nella zona di poppa dritta del ponte 3, ove era finita[9][17]. Costa Concordia, Monday at dawn the rotation starts All ready for the operation called "Parbuckling" that will see 500 people committed for a cost of EUR 600 million Monday at 6 am the procedures for straightening the ship Costa Concordia that is located off the island of Giglio from 13 January 2012., 2012. Some 13 minutes later the last crew member departed the bridge, even though approximately 300 people were still on the ailing vessel. [112] In ottobre, le lance di salvataggio custodite a Monte Argentario sono state rimosse per lo smantellamento in Turchia[113]. Tra le sette e le otto del mattino[34] dello stesso 15 gennaio è stato individuato anche un terzo superstite, il capo commissario di bordo Manrico Giampedroni – che durante l'evacuazione della nave, ha poi sostenuto di aver aiutato i passeggeri a salire sulle lance di salvataggio e di essere sceso al ponte sottostante per verificare se ci fosse ancora qualcuno, scivolando e fratturandosi una gamba –, bloccato sul ponte 3 della nave da crociera, nei pressi del ristorante Milano[34][35]: raggiunto verso le 10:00, l'uomo è stato portato in salvo verso mezzogiorno venendo caricato su un elicottero direttamente dalla nave e trasportato all'Ospedale Misericordia di Grosseto[32][36], a circa 36 ore dal naufragio. Alle 23:25 è salpata da Portoferraio la motovedetta CP 2117, e tre minuti dopo hanno lasciato Civitavecchia le CP 305 e CP 2104; Alle 23.32 la Capitaneria di porto di Fiumicino ha disposto la partenza della motovedetta CP 284, che è partita alle 00.20; alle 23:36 anche il traghetto Cruise Barcelona ha assunto rotta per il luogo del disastro, mentre alle 23:45 è uscito da Civitavecchia un terzo rimorchiatore[14]. Tomás Alberto Costilla Mendoza, Erika Fani Soria Molina. Alle 00.59 uno dei tre elicotteri inviati in soccorso nave ha calato il primo aerosoccorritore sulla Costa Concordia (nel corso della notte saranno tre gli aerosoccorritori impiegati a bordo della nave) e si è poi allontanato per fare rifornimento a Grosseto; l'aerosoccorritore ha trovato un centinaio di persone, richiedendone il recupero a mezzo elicotteri[14]. In July 2014 the Concordia—outfitted with a number of steel containers serving as flotation devices—was towed to Genoa, Italy, where it was dismantled for scrap. That same month Schettino went on trial after being denied a plea bargain. Curtea de Casatie italiana a confirmat, vineri, condamnarea lui Francesco Schettino, fostul comandant al navei Costa Concordia, care a inceput imediat sa-si ispaseasca pedeapsa de 16 ani de inchisoare pentru naufragiul pachebotului, care a provocat moartea a 32 de oameni in ianuarie 2012. The Concordia was known for its luxuries. Alle 22:31 Schettino ha ordinato l'evacuazione del personale che si trovava nelle aree allagate[9]. Alle 23:35 è decollato un primo elicottero, seguito alle 23:50 da un altro che è partito da Sarzana[14]. Det lykkedes ikke gudmoderen, den tjekkiske fotomodel Eva Herzigová, at knuse champagneflasken mod skibssiden, hvilket for overtroiske gælder som et dårligt tegn. Almost immediately questions were raised concerning the conduct of Schettino and other crew officers. [14] Ulteriori soccorritori sono stati portati sul relitto da elicotteri alle 4:26[14]. … Giampedroni è stata l'ultima persona trovata viva nel relitto. Konačno rastavljanje broda dovršeno je u srpnju 2017. [9] Alle 22:58, mentre da Giglio Porto usciva il traghetto Aegilium per dare assistenza, sono state calate le prime lance e zattere, cominciando da quelle di poppa dritta, ed entrambe le ancore, e sei minuti dopo la Costa Concordia si è incagliata, fortemente sbandata sulla dritta, presso Cala del Lazzaretto.[9]. Il giudizio penale è confermato in via definitiva dalla Corte di cassazione il 12 maggio 2017[98]. Jellemzői. Le motovedette CP 803 e CP 868 hanno recuperato gli occupanti di una delle zattere rimaste bloccate sul lato di sinistra della nave[14]. Alle 00:32 il comandante Schettino, ha riferito alla Sala operativa di Livorno della presenza in mare, a dritta, di naufraghi da recuperare (a soccorso dei quali sono stati inviati mezzi nautici minori, di dimensioni adeguate dall'OSC, "Apruzzi" e dalla motovedetta CC 701 dei Carabinieri), e due minuti dopo, contattato dalla Capitaneria di Livorno, ha detto di trovarsi su una lancia di dritta sulla quale era dovuto salire a causa dell'accentuato sbandamento della nave, aggiungendo di credere – erroneamente – che tutti fossero già in salvo[9]. il comandante Francesco Schettino per omicidio plurimo colposo, naufragio, abbandono di persone incapaci di provvedere a sé stesse, abbandono di nave, omessa comunicazione dell'incidente alle autorità marittime; il primo ufficiale di coperta Ciro Ambrosio per concorso (con Schettino e gli ufficiali in plancia Coronica e Ursino) in omicidio plurimo colposo e naufragio in quanto a sei miglia dal Giglio avvisò Schettino per lasciare a questo il comando per l'avvicinamento all'isola; il secondo ufficiale di coperta Salvatore Ursino indagato per cooperazione colposa (con Schettino, e gli ufficiali Coronica e Ambrosio) in omicidio plurimo colposo e naufragio in quanto non avrebbe fatto notare a Schettino il pericolo della velocità di 16 nodi in presenza di ostacoli e bassi fondali; il comandante in seconda Roberto Bosio indagato per cooperazione con Schettino in omicidio plurimo colposo perché pur non essendo in plancia al momento dell'impatto, parrebbe esservisi recato pochi minuti dopo e aver affiancato Schettino per tutte le fasi, non intervenendo per impedire a Schettino la sua condotta criminosa o limitarne gli effetti; il capo dell'unità di crisi della flotta di Costa Crociere Roberto Ferrarini indagato per cooperazione con Schettino in omicidio plurimo colposo relativamente alla gestione della sicurezza e dell'incolumità delle persone a bordo e della crisi scaturita dal naufragio; il vicepresidente esecutivo di Costa Crociere e responsabile operazioni tecniche, marittime e della gestione dei servizi alberghieri della flotta Manfred Ursprunger e il sovrintendente alla flotta della compagnia e componente dell'unità di crisi Paolo Parodi per i quali sono formulate le medesime accuse di Ferrarini; Bruno Neri, Iacopo Cavallini, Alessandro Gaeta, Alfonso M. Iacono. At around 11:20 pm Schettino left the bridge and soon after abandoned ship; he subsequently claimed that he fell off the Concordia and landed in a lifeboat. He was charged with manslaughter as well as causing the wreck and abandoning ship. Nava s-a lovit de nişte stânci, moment în care a început să ia apă şi să se încline. Altre tredici persone (nove passeggeri e quattro membri dell'equipaggio, uno dei quali caduto da una zattera), tuffatesi o cadute in mare dal lato di dritta del ponte 4, sono annegate dopo essere state risucchiate sott'acqua dal gorgo prodotto dalla nave all'atto del suo definitivo rovesciamento su lato di dritta[9][17]. Ring in the new year with a Britannica Membership, https://www.britannica.com/event/Costa-Concordia-disaster, BBC News - Europe - Costa Concordia: What happened. Alle 4:19 l'Alessandro F. ha ricevuto il permesso di lasciare la zona. Alle 23:15[10] la nave ha cominciato a inclinarsi lentamente, e dopo essersi coricata sul fianco di dritta, anche il generatore d'emergenza è saltato, lasciando al buio i passeggeri rimasti a bordo[nota 1]. Un ufficiale: "Abbiamo un black out", Intervento su nave Costa Concordia 17-01-2012, Comunicato Stampa (17 gennaio 2012) - Costa Concordia, in azione gli speleosub. L'inizio della procedura di rimozione della Costa Concordia dall'isola del Giglio è avvenuto il 14 luglio 2014[116], terminate le operazioni di rigalleggiamento (refloating) del relitto[117], la Costa Concordia, trainata da due rimorchiatori oceanici, il Blizzard e il Resolve Earl, ha lasciato definitivamente l'isola del Giglio mercoledì 23 luglio 2014[118]. L'acqua riversatasi all'interno della falla – lunga 72 metri, tra le ordinate 44 e 140 (compartimenti da 4 a 8), ed alta 7,3 metri – aperta dall'urto sul lato di sinistra dello scafo, ha subito posto fuori uso i motori elettrici principali e i generatori a gasolio, causando un black out pochi secondi dopo l'impatto e privando la nave della propulsione[9]. Due gruppi di passeggeri e membri dell'equipaggio sono infine rimasti bloccati uno a prora e l'altro tra il centro e la poppa, sul lato di sinistra; questi ultimi sono stati evacuati mediante una biscaglina stesa sul lato di sinistra, mentre le persone rimaste a prora sono state soccorse da elicotteri[9]. Dopo il naufragio, il relitto di Costa Concordia si era mosso di alcuni centimetri a causa del moto ondoso e delle correnti, col rischio di scivolamento lungo il fondale fino alla pianura sottomarina sottostante la scogliera, a 88 m di profondità, e di rimanere quindi completamente sommerso complicando le operazioni di rimozione. In acqua barriera contro la marea nera, Anche i pompieri pistoiesi tra i soccorritori, Passeggeri le ultime due vittime recuperate Mancano ancora 17 persone all-appello, Concordia, salvati i due superstiti: sono una coppia di coreani, Manrico è salvo in ospedale L'ufficiale estratto dalla nave "Ho sempre sperato nella salvezza", Tragedia al Giglio, parla l'eroe Manrico «36 ore da incubo, ma ho sempre sperato», Naufragio al Giglio, salvato il commissario Giampedroni, 2 cadaveri ritrovati sulla nave, Piano recupero vittime naufragio Costa Concordia, «Guarda la tua isola» Strage per un gioco, Il naufragio della Concordia. Nel giro di cinque minuti tutti gli ufficiali non in servizio, allertati dall'urto e dallo sbandamento, hanno raggiunto i propri posti di servizio; alle 21:49 il direttore di macchina Giuseppe Pilon ha riferito in plancia, su domanda di Schettino, che la nave stava imbarcando una notevole quantità d'acqua; alle 21:51 Pilon ha riferito che il quadro elettrico principale era allagato, alle 21:58 i comandanti in seconda Roberto Bosio e Dimitrios Christidis (quest'ultimo non ancora in carica) hanno riportato che l'acqua era giunta al ponte 0, le pompe non erano funzionanti e i locali dei generatori Diesel 1, 2 e 3 allagati[9]. Ora sotto sequestro per analisi dna, Naufragio Giglio, in totale 110 feriti, due ancora ricoverati, Costa Concordia: le nazionalità dei 3 216 passeggeri, Essendo Savona il porto capolinea della Costa Crociere e punto principale d'imbarco per i suoi passeggeri, le crociere iniziano e terminano cronologicamente da esso, gli altri come Civitavecchia sono invece considerati porti di scalo, e sebbene avvengano imbarchi di ospiti, anche se di minore entità, esso era considerato il penultimo porto di questa serie di crociere cicliche che si svolgono nel Mediterraneo Occidentale, Strain tells as Italian crews scour stricken liner, Naufragio al Giglio, tre morti annegati. Sempre a poppa e nella zona sommersa, sul lato di dritta del ponte 4, vicino a un punto di raccolta nei pressi del ristorante Milano[37], è stato individuato alle 13:30 e recuperato, il 21 gennaio, il corpo di una donna, una passeggera[47][50]. La salma di un'altra donna, con indosso un giubbotto salvagente, è stata trovata alle 15:20 del 22 gennaio a poppa del ponte 7, tra il lato di dritta della nave e il fondale, in prossimità dei balconi di alcune cabine (numero 7381 e 7379)[37][51], dieci metri sott'acqua[52], mentre i corpi di altre due passeggere sono stati trovati alle quattro del pomeriggio del 23 gennaio sul lato di dritta ponte 4, uno nei pressi del vano della lancia di salvataggio n. 25 e un secondo immediatamente a poppavia di esso, nella zona delle gru per l'ammaino delle zattere[37][47][53]. Parte dei naufraghi gettatisi in mare hanno raggiunto a nuoto la vicina riva, altri sono stati raccolti dalle lance della Costa Concordia tornate indietro dopo la messa a terra degli occupanti[16]. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 2 feb 2021 alle 19:06. Costa Concordia Victims' Last Moments Revealed. Nel frattempo i passeggeri, allarmati dall'impatto e dal blackout, si erano istintivamente radunati ai punti di riunione (muster station), in attesa di informazioni[9]. Francesco Schettino, were charged with various crimes. [77] Si era pertanto organizzato lo svuotamento dei serbatoi della nave, operazione necessaria e preliminare al successivo recupero del relitto. Nel settembre 2012, i Lloyd's di Londra hanno insignito l'equipaggio della nave Costa Concordia del titolo di Seafarers of the Year (Marittimi dell'anno) riconoscendo il loro comportamento esemplare durante il naufragio, che ha permesso di salvare la maggior parte dei passeggeri della nave[70]. [107][108] L'intera fase di rotazione del relitto è stata ripresa in diretta da molteplici testate giornalistiche, riscuotendo interesse internazionale[109]. During the 19-month trial, prosecutors claimed that he was an “idiot,” while Schettino countered that his actions had saved lives and that he was being scapegoated. Intorno alla mezzanotte del 14 gennaio, circa ventiquattr'ore dopo il naufragio, una coppia di passeggeri coreani è stata individuata nella cabina 8303, al ponte 8, venendo soccorsa dopo un'ora e mezzo di lavoro da parte dei pompieri[30][31][32], giungendo a terra alle 7:20 del 15 gennaio[33]. Il 31 gennaio 2013 la Procura di Grosseto ha iscritto nel registro degli indagati Pier Luigi Foschi, presidente e amministratore delegato di Costa Crociere nel periodo del naufragio per responsabilità amministrative relative al personale di bordo della nave, che si sospetta non avesse i requisiti necessari per le mansioni da svolgere. Relatives of the 32 victims of the Costa Concordia shipwreck pass near where the ship is leaning on its side, off the Tuscan island of Isola del Giglio, Italy, on Jan. 13, 2013. Il 21 dicembre 2012, la Procura di Grosseto chiude le indagini sul naufragio, in merito alle quali si procede per 12 indagati: Sono poi state archiviate le posizioni di 3 indagati: il secondo ufficiale Salvatore Ursino, il comandante in seconda, Roberto Bosio, assente dalla plancia al momento dell'impatto con gli scogli, mentre all'ufficiale istruttore alla sicurezza della nave, Andrea Bongiovanni, è stata applicata la oblazione[91][92][93]. Capitaneria di Livorno accusa il comandante "Nave ingovernabile il suo è ammutinamento". [59] Dal 12 marzo si sono invece iniziate le operazioni di preparazione dell'esplorazione di aree della nave non accessibili ai subacquei, mediante l'utilizzo di un sottomarino a comando remoto[60]: l'inizio di tale esplorazione è stato ritardato dalle operazioni di recupero del carburante e dalle avverse condizioni meteomarine. In tal modo sono state ispezionate vaste zone, attorno ai corridoi, ai ponti 3, 4 e 5: tali operazioni hanno avuto termine il 4 marzo, dopo di che le ricerche sono state concentrate nelle zone non ancora controllate della poppa. Haosul s-a instaurat printre pasageri. The latest video shot from drones of the Costa Concordia wreckage off Giglio Island in Italy. Via ai lavori per traghettarla a Genova, Refloating the Costa Concordia: Successful First Day – UPDATE, L'ultimo viaggio della Concordia: iniziata la navigazione verso Genova, Costa Concordia a Genova, le foto dell'ultimo viaggio, Concordia: conclusi i lavori di pulizia dei fondali, "Concordia, nave irrecuperabile: adesso la priorità è la rimozione", Speciale naufragio al Giglio del Ministero dell'ambiente, Aggiornamenti sulle operazioni di rimozione del relitto dal sito della Smit Salvage, Foto satellitari e visualizzazioni della Costa Concordia su Google Earth, Rotta della Costa Concordia su Google Maps, Ricostruzione dettagliata degli eventi su Google Earth. 0. Durante la durata dei lavori sono state osservate le regole stabilite per la salvaguardia dell'ecosistema dell'Isola del Giglio, essendo stato messo in serio pericolo dalle sostanze nocive fuoriuscite dalla nave dopo il naufragio. Alle tre del pomeriggio del 17 gennaio i sommozzatori hanno trovato i corpi di altri quattro passeggeri (tre uomini e una donna) e di un membro dell'equipaggio in un punto di ritrovo completamente sommerso nella zona poppiera del ponte 4, nel lato di dritta, in corrispondenza del vano ascensori di poppa[37][46][47][48][49]. Nello stesso momento sempre sotto il coordinamento della Capitaneria di Livorno, un altro elicottero era decollato da Poggio Renatico[14] e sul posto erano frattanto sopraggiunte anche le vedette G 625, G 2009, G 2043 e G 6002 della Guardia di finanza, oltre a un elicottero dello stesso corpo; intorno all'1.30 sono state inviate sul posto anche la motovedetta CP 305 della Guardia costiera e la G 121 della Guardia di finanza (quest'ultima da Carrara)[14]. Mentre le lance, dopo la messa a mare, si dirigevano verso il vicino porto dell'Isola del Giglio, le zattere sono state soccorse dalla CP 803, che ha trasbordato i loro occupanti sull'Aegilium[14]. [9] Entro quest'ora la Costa Concordia risultava completamente al buio e definitivamente adagiata sul fondale[9]. Sale a 16 il numero delle vittime accertate, Costa Concordia: trovato il corpo di una donna nel ponte 6, Costa Concordia - Identificata la 17esima vittima, Naufragio Concordia: 7 nuovi indagati Bimba di Rimini tra gli 8 corpi ritrovati, Concordia: finite le ispezioni a prora Presto le ricognizioni a poppa, Costa Concordia: continua il lavoro dei robot, Costa Concordia: individuati 5 corpi, alcuni giorni per il recupero, Agenzia stampa cattolica associata (ASCA), Costa Concordia, individuati altri cinque corpi. Le lance di dritta sono state "sbracciate" alle 22:47, già cariche di passeggeri, il che ha accentuato lo sbandamento sulla dritta della nave; l'ammaino ha avuto inizio alle 22:50 sotto la direzione dell'ufficiale alla sicurezza della nave (safety officer) Martino Pellegrini e dell'ufficiale istruttore alla sicurezza (safety trainer officer) Andrea Bongiovanni (ma il primo ufficiale di coperta Ciro Ambrosio, sul lato di dritta al ponte 4, lo aveva già ordinato di propria iniziativa dopo il segnale di emergenza generale). [121]. Alle 22 il primo ufficiale Giovanni Iaccarino, inviato insieme con Christidis a controllare i locali, ha riferito che i locali PEM (motori elettrici principali) e DG (generatori diesel) 1, 2 e 3 erano allagati[9]. Costa Concordia è stata la nave dalle più grandi dimensioni di cui si sia mai tentato e realizzato il recupero[78], sebbene già nel passato in Italia si fossero sollevate dal fondo le corazzate Leonardo da Vinci e Conte di Cavour.[99]. Come si accerterà dalla testimonianza del comandante dei vigili urbani del Giglio, infatti, ben prima delle 00.42 Schettino era già sugli scogli e non era intento ad alcun soccorso, mentre interloquiva con la Capitaneria di Livorno. Il 16 settembre 2013 alle ore 9:06, con circa tre ore di ritardo dovute alle avverse condizioni meteomarine, cominciarono i lavori per la rotazione, o meglio, in gergo tecnico "lentìare"[103][104][105] la nave (in inglese parbuckling[106]) sotto la direzione del sudafricano Nick Sloane, operazione mai tentata prima per una nave di così elevato tonnellaggio. The vessel was on the edge of an underwater cliff, leading to worries that the ship might slip and break apart, causing an oil spill. An assessment of the damage revealed that five compartments, including the engine room, were flooding, and the ship soon lost power.

Cassonetto Tapparella Interno, Maschio O Femmina Calendario Maya, Schede Numeri Prima Elementare, La Pianura Maestra Mile, Tempo Medio Per Innamorarsi,