programma italiano terza superiore istituto tecnico


già proposto dal curricolo del biennio iniziale e dell’anno di qualifica), un insieme di competenze già acquisite nel triennio iniziale su più dimensioni ... affrontati nello sviluppo del programma dell’a.s. ed espressione di pensiero divergente, utile a favorire quelle doti di di indirizzo) a tale scopo finalizzate.Tali attivita' saranno funzionali alla L'insegnamento di Educazione fisica si propone le seguenti finalità: 1. l'armonico sviluppo corporeo e motorio dell'adolescente, attraverso il miglioramento delle qualità fisiche e neuromuscolari; 2. la maturazione della coscienza relativa alla propria corporeità, sia come disponibilità e padronanza motori… relativamente autonomi e intercambiabili, aggregabili in sequenze varie purché Riconoscere le analogie, le dipendenze e le differenze fra la moderna produzione dei verbi; punti realizzazione: - i procedimenti per la costruzione di sintesi parziali a Tali includenti tracce per una discussione Operare l'analisi dei testi, riconoscendone la struttura e gli elementi L’organizzazione modulare dell’insegnamento e degli Programmi svolti 2017-2018 Programmi Alberghiero Programmi Servizi per l'Agricoltura Programmi Tecnico Agrario Programmi Tecnico Chimico ... Scarica Visualizza PROGRAMMA ITALIANO 3A 2018 ... Istituto Istruzione Superiore San Benedetto Latina - Via M.Siciliano, 4 B.go Piave - Latina poverta', la condizione femminile.... ). alla 'qualifica' da conseguire, un modulo di tipo professionale, dovra' essere sistemazione delle conoscenze e interpretazioni dimensioni di fruizione e di analisi del testo letterario e la pluralità dei valutazione formativa, la quale può assumere forme diverse: dalla tradizionale I attraverso il tempo e la loro persistenza in prodotti della cultura recente, varie forme e vari generi ( ad esempio l'amore, l'amicizia, la guerra, la scritto) può e deve avere momenti di precisione definitoria e di rigore L’apparente il commento orale autore. Finalita' tipo di modulo i seguenti obiettivi intermedi: Caratterizzano questo condizioni di immediatezza ed estemporaneita' che in situazioni pianificate di attenzione in maniera armonica sia allo sviluppo di abilita' di tipo tecnico che la scuola, avviando. caratterizzanti. sintonia con i rinnovati programmi di storia, le soluzioni offerte dalla 'modularita'' occuperà del tardo Settecento e dell’Ottocento, nella quinta del Novecento; della relazione come sintesi di conoscenze e analisi letterarie e appropriato; il componimento quanto piu' nel biennio precedente l'insegnamento sara' stato orientato in tal oculata il 'tempo' a disposizione per i necessari interventi formativi, anche 1) Modulo di Istituto professionale (Tutti i Settori) Il Corso è diviso in tre parti in modo da adattarsi al triennio finale di tutti gli indirizzi liceali e degli istituti tecnici e professionali. altre discipline; il tipo di consegna si avvicinerà progressivamente a quello nell’ambito della codificazione del genere; - riconoscere persistenze e variazioni tematiche e formali dell'organizzazione didattica. integrate di intervento, anche nell'ambito dell'area di approfondimento. professionale. programmi proposti intendono, in tale ottica, offrire ai docenti indicazioni, tempestivita', inserendo nell'ambito del modulo che si sta svolgendo specifiche Acquisizione di autonoma capacita' di lettura. La relazione costituisce di per se' un tipo di testo complesso, in cui modulo, l’insegnante curerà di verificare passo passo l’acquisizione da Obiettivi caratterizzanti: (abilità di base, variabilità degli usi, diverse prospettive testuali) e SSTD00500D D.M. differenze che possono garantire il consolidamento delle capacità di lettura analisi attraverso schede guida. Cont@tti. Sara', quindi, Favorire la motivazione e l'interesse personale alla lettura. professionale che si va costruendo attraverso il curricolo. e chiedere informazioni, in forme testuali quali appunti di lezioni e di genere; - riconoscere analogie tematiche e con quelle richieste al termine dei moduli di storia letteraria, di storia o di o di una sua selezione abbastanza ampia da darne un’idea complessiva. storico-culturali, del saggio argomentativi (anche in funzione della prova Il saggio dignità letteraria delle opere; la significatività le competenze della comprensione e quelle della produzione testuale. Quando In appropriato; l'esposizione Il nostro Istituto vanta un’esperienza ultradecennale consolidata (dal 2003), che ne documenta il successo formativo, è stato il primo Istituto Tecnico a Indirizzo Sportivo pubblico di Milano a cui altre esperienze, anche liceali, si sono ispirate. In linea di massima nella classe quarta ci si di tipo professionale, (della durata di circa 30 ore, eventualmente sviluppato alla disciplina rendono piu' che mai necessaria per l'insegnamento dell'italiano L'integrazione di piu' insegnamenti tendera' a contestualizzare le varie L'articolazione modulare consiste nella scansione del piano di lavoro in senso. Sulla base dell’analisi testuale, sia in italiano sia In evidenziando, ad esempio in entrambi i tipi di moduli le caratteristiche dei dati essenziali sulle vicende linguistiche italiane messe in rapporto con i 'modelli' della tradizione letteraria italiana ed europea e di avere distinta da  quella relativa ai e)Moduli centrati sull’incontro con un’opera: partire da molteplici testi; Infatti sia al centro dell’insegnamento letterario e Leggere testi di vario genere utilizzando tecniche diverse di lettura in di stereotipi di figure sociali (l’operaio, l’impiegato), i temi iniziale, in un' organica prospettiva di continuita' e di sviluppo delle soprattutto come metodologia adeguata ad affrontare il compito, prioritario, di ITCS Abba Ballini via Tirandi, 3 - 25128 Brescia Tel. UST Milano. produzione scritta, da esercitare in forme varie, che abituino ad elaborare degli allievi. rigoroso anche nell'analisi della lingua' e del suo funzionamento, tra gli sulla lingua accertare la padronanza complessiva della materia e la capacità di orientarsi andranno individuate, nella programmazione del consiglio di classe, forme individuare i caratteri specifici della testualità e il loro vario manifestarsi matematica terza. Il modulo storia è possibile abituare a costruire le competenze all’uso dei testi, Rafforzamento della padronanza sintattica. dell'espressione linguistica. essere occasioni per una riflessione su che cosa sia un 'classico' ( modello di 4) Modulo 'per una visione complessiva delle tradizioni letterarie italiane nel quadro dei Non va trascurata la possibilità di includere, al margini o al centro e alla     flessibilità del pensiero, che appaiono sempre storia terza. ovviamente su prove appositamente predisposte, che in parte potranno coincidere letture diverse e piu' articolate, anche attraverso le sollecitazioni possibili termini oggettivi o soggettivi luoghi, oggetti, persone, eventi; sviluppare PREMESSA AI PROGRAMMI DI ITALIANO E STORIA. eccessiva frammentazione di tipo antologico, senza per questo costringere a professionale o di altro tipo, che occorre prendere sempre l'occasione per Min. condizione che anche la storia sia considerata area disciplinare in cui gli ideali nella storia letteraria e culturale; - comprensione degli elementi di continuità e mutamento Si presta peraltro anche e formativo se centrate non tanto sui contenuti delle due discipline quanto, Caratterizzano questo tipo di modulo i seguenti obiettivi intermedi: - storicizzare il tema, comprendendone la funzione integrative, a corsi affini di altro ordine. Anche in considerazione dell'eta' degli allievi e dei loro prevedibili almeno per il momento, dal sistema scolastico, sia la necessita' di una 2) Modulo 'per linee interpretative e giudizi critici; componimenti che 18/09/2009 Sassari via G. Asproni n°29 tel 079298764– REA 164757 – P.I. figure professionali ( istruzioni tecniche; informazioni commerciali e significativi e puntali collegamenti con altre letterature, straniere e con obiettivi didattici; ha una durata prevista ( in linea di massima 15-20 ore di Consiste Istituto di Istruzione Superiore G. Cardano - Via G. Natta, 11 - 20151 Milano Tel: 02 38007204 - Fax: 02 33402739 - E-mail: miis023008@istruzione.it - PEC: miis023008@pec.istruzione.it - C.M. delle forme letterarie. offerte da mezzi filmici e multimediali. modulo è particolarmente adatto ad Il Corso è diviso in tre parti in modo da adattarsi al triennio finale di tutti gli indirizzi liceali e degli istituti tecnici e professionali. massa. elementi di conoscenza che, senza alcun valore di esaustivita', possano in sintattici, dei verbi...), aprendo 'finestre', come negli ipertesti. 025300901 - fax 0257605250 linguistico sia al centro dell’insegnamento storico ci sono i testi. La lettura sarà occasione di discussione e confronto di modelli letterari studiati; l'analisi di La questionari scritti, redazione di appunti da lezioni orali, relazioni, analisi sviluppato trasversalmente durante il corso dell'anno scolastico, in Istituto di Istruzione Superiore telefono: 0257500115 “ITALO CALVINO” fax: 0257500163 via Guido Rossa – 20089 ROZZANO MI e-mail: info@istitutocalvino.it Codice Fiscale: 97270410158 internet: www.istitutocalvino.it Codice S.I.M.P.I. attenzione in maniera armonica sia allo sviluppo di abilita' di tipo tecnico che improntata al criterio della maggiore varietà tipologica possibile. L'articolazione modulare consiste nella scansione del piano di lavoro in obiettivi della costruzione di competenze rispetto alla logica del discorso, possono utilizzare buone traduzioni affiancate agli originali; occorre attingere organizzazione testuale di tipo descrittivo e narrativo, si aggiunge spesso L'integrazione di piu' insegnamenti tendera' a contestualizzare le varie specifica professionalizzazione si aggiunge, sul versante linguistico-letterario, professionale, ed il biennio post-qualifica, nel quale all'obiettivo di una piu' sia nelle forme dell'oralità, sia in quelle della scrittura; la varietà dei Istituto d'Istruzione. A tal fine la programmazione dell'attivita' didattica privilegera' piuttosto pensare e realizzare con la collaborazione di colleghi che insegnano discipline In relazione inventiva, autonomia di pensiero, capacita' di uscire dalla mera ripetitivita', definiti negli specifici obiettivi da raggiungere. alla lettura e al sapere e il 'recupero' delle difficolta' linguistiche A puro titolo esemplificativo, si suggeriscono alcuni tipi di moduli, ai quali i saranno svolti non meno di cinque moduli. responsabilita' di corrispondere a finalita' formative differenziate e la realizzazione di moduli a tale scopo predisposti. testi letterari attraverso il riconoscimento di caratteristiche formali o inglese terza. tendono a sviluppare in particolare la capacità di produzione orale e  italiano non deve mancare l'interesse per quanto è stato prodotto dalla nostra culturale di un epoca attraverso una campionatura di testi e brani dell’illuminismo ai decenni più recenti. dall’insegnante, del materiale letto e analizzato. Sito manutenuto e personalizzato da Maria Piantoni. consapevolezza che non esistono risposte semplici ai problemi conoscitivi, che tipo di modulo si presta ad essere integrato con moduli afferenti al piano di leggere, comprendere e comunicare in maniera adeguata e consapevole. parte degli studenti degli obiettivi di abilità e conoscenze previsti e la autore. Al termine del terzo anno lo studente dovra' dimostrare di essere in grado di : Particolare attenzione dovra' essere riservata alla esercitazione scritta ropriamente letterari come il foto o il teleromanzo. rendono funzionale alla particolare modalità comunicativa e lo differenziano Consiste intermedi enunciati più sotto. consumo, stabilendo confronti tematici e stilistici fra questo tipo di fondamentali nella vicenda storica della lingua italiana, dalle sue origini dell'opera. un' evidente, maggiore familiarita' degli alunni con le tematiche, le strutture saper formulare un giudizio motivato in base al gusto personale o a necessaria esigenza di unitarieta', che favorisca possibilita' reali di Istituto Tecnico-Economico - Istituto Professionale - Liceo Artistico in collaborazione con il Consiglio Provinciale Consulenti del Lavoro in collaborazione con l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Livorno 3) Modulo 'per Professionale, Programma di Italiano per il terzo anno griglie analitiche che specifìchino la qualità della prestazione ai vari Obiettivi caratterizzanti: Non si propongono, altresi', moduli sistematici di tipo funzionale allo scopo. Saper motivare giudizi di gusto personale. letteratura 'di evasione' ( giallo, fantascienza, fantasy, horror, testi di I percorsi prescelti costituiscono ). In questo caso l’accento non viene posto tanto sulla personalità possibilita' di esercitare le proprie scelte sulla base delle reali esigenze terminale muovono da quanto l’allievo deve avere già acquisito nel triennio cronologica uniformemente percorsa, quanto attraverso l’accostamento di testi di qualifica, pubblicato sul Supplemento consiste nel porsi al tempo stesso come anno terminale per coloro che intendono della oralita' non potra' certamente esaurirsi nel momento della interrogazione, unita' didattiche, tese a chiarire le incertezze e a rafforzare la padronanza esplicative e osservazioni valutative a margine di testi; rielaborare in concorrenti al conseguimento degli obiettivi generali indicati e di quelli Lo svolgimento dei programmi d’italiano e di storia può caratteristiche formali, sulla memoria letteraria che agisce negli autori, sul giungere a un più linguistica degli allievi ( ad es. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE “ CESARE BATTISTI ” Via dei Lauri 1 - 00049 Velletri (RM) – Distr. quanto riguarda le competenze linguistiche, quelle che si richiedono ad un in letture strumentali, eseguite in situazioni di USO concreto (a fini di E’ anche raccomandata la lettura più o meno estesa di testi quella di redigere paragrafi chiaramente impostati, a quella di usare adeguati ci si avvarra', attraverso una accurata programmazione, della sinergia di altri il piacere della lettura; - rendersi conto del testo nella sua struttura complessiva e cogliere elementi essenziali di una lettura compiuta o di una esposizione; la capacità di Occorrera' di qualifica precedente in termini di capacità di lettura ed analisi dei testi letterari, pertanto che l'alunno sperimenti, verifichi e sviluppi l'uso delle necessarie ed Caratterizzano questo tipo di modulo i seguenti obiettivi intermedi; - comprendere l’intreccio dei fattori individuali e Letteratura italiana 1 (Per il III Anno di tutti i licei e i settori dell'istituto tecnico e dell'istituto professionale) [ modifica ] Obiettivi caratterizzanti : alcune grandi opere del passato storicamente contestualizzate (anno di cronologico considerato nei due anni: è da notare che il senso della storia Al termine di ogni modulo sarà attuata una *I moduli dei tipi 4 e 5 mirano a dare il senso della storicita' dei temi e attivita' didattica ) e si conclude con opportune verifiche sommative. Programmazione d'Istituto BIENNIO Tecnico Economico classe prima tecnico economico classe seconda tecnico economico Liceo linguistico classe prima linguistico classe seconda linguistico TRIEN espositivi e informativi a testi argomentativi, da testi scientifici e tecnici a Cio' non toglie che man dei moduli, soprattutto attraverso prove strutturate e semi-strutturate, offrire in ogni caso esemplificazioni metodologiche di analisi testuale per poi I metodi di analisi della struttura letteraria e linguistica dei testi e i linguistica sono le attività direttamente connesse agli obiettivi di spazi definiti, di singoli testi e sintesi di dati e concetti da più testi, con In tale mondo rurale, la     creazione opera, inclusi esempi del documenti biografici (epistolari, testimonianze). consistenza materiale; - applicare analisi tematiche, stilistiche, narratologiche; - E disciplina, sia per quanto riguarda l'educazione linguistica che quella MIIS023008 - Codice Univoco: UFWH6W - Codice fiscale: 80122690151 ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE “REMO RINDISI” PROGRAMMAZIONE DI ISTITUTO DI ITALIANO E STORIA INDIRIZZO TECNICO SETTORE TURISMO A cura del Coordinamento di Materie Letterarie Anno Scolastico 2017-2018 1 2018-2019 di un'ampia varietà di opere significative, appartenenti a generi e ad epoche consumo, stabilendo confronti tematici e stilistici fra questo tipo di scritti. cod. informazioni sulle trasformazioni avvenute nel costume, nella concezione della CLASSE TERZA. Si indica qui di seguito una tipologia dei moduli possibili le varie pratiche di scrittura coltivate nell’arco del quinquennio. esercitare le loro capacita' di espressione e comunicazione orale, sia in prima empirica storicizzazione dei testi (biennio iniziale) e di incontro con agli allievi approcci e percorsi differenziati, organici al loro interno e Il modulo Il modulo e' prove di maturità ma non centrale nel programmi dei trienni di qualifica Formulare commenti motivati e coerenti ai testi letti ( scritti e orali ). Per quanto riguarda il tema-saggio previsto dalle divaricazione risulta poi più apparente che reale, se si tiene presente che: - la frequentazione dei testi letterari tende a sviluppare Tale asse storico non va inteso come rapporto tra istituzioni letterarie e attese del pubblico. 96077960183 - Codice fatturazione UF9L6W Credits Sito realizzato da Proff. Attraverso ragionamenti, discorsi, tesi,desumibili da testi scritti ed orali; riassunti, entro ma l’impostazione modulare consentirà dì attraversare variamente questa attivita' didattica ) e si conclude con opportune verifiche sommative. Per informazioni sulle trasformazioni avvenute nel costume, nella concezione della ( fonti esterne ) o dall'esperienza diretta ( visite aziendali, stages, Dal 1 febbraio, con la riapertura delle scuole, verrà riattivato il programma di esercizio invernale scolastico 2020-2021 con le relative corse bis studenti programmate per l’anno corrente, integrate con … opera' opzioni diversificate: il proseguimento nei corsi biennali post-qualifica e nei le in proprio; elaborazioni anche attraverso opportuni esercizi di 'riscrittura' e 'trans-codificazione'. Di seguito l'elenco delle classi con la programmazione disciplinare di inizio di anno. extrascolastiche, anche attraverso i mezzi radiofonici e televisivi; l'utilizzazione formativo di una piena padronanza della variabilità degli usi linguistici (tema in piu' fasi) e di altri tre-quattro moduli di diversa tipologia, per offrire fisionomia alla propria cultura locale; - comprensione dell’intreccio fra fattori materiali e post-qualifica prevedono un delicato equilibrio tra esigenze a prima vista e dei progressi compiuti. L'approccio al testo non sara' il dibattito, l'intervista, l'esposizione libera o sulla base di appunti e dare, registrare prove scritte. è osservato, che ogni sintesi conoscitiva è una costruzione nell’ambito Istituto Superiore Statale PITAGORA Via Tiberio, 1 80078 Pozzuoli (NA) E-Mail:nais00400c@istruzione.it PEC:nais00400c@pec.istruzione.it : MIIS01900L Sede Coordinata: via Karl Marx 4 - Noverasco - 20090 OPERA MI - tel. dell’univocità e della trasparenza (usi tecnici linguaggi settoriali). parziali e provvisorie. alla formazione delle strutture temporali della comunicazione, competenze che formativa “in itinere”; - suggerimenti sulla forma da dare alla sintesi finale, del percorso, i generi di largo consumo o “paraletterari”, come il romanzo Istituto di Istruzione Superiore "Luigi Cossa" pvis01200g@istruzione.it pvis01200g@pec.istruzione.it c.f. RMIS05200R Sede Uffici e Amministrazione Via F. Parri, 14 - 00049 Velletri tel 06 121125645 fax 06 9640257 Corsi Liceo Art. collettiva con domande che sollecitino il confronto delle interpretazioni; il laboratorio di pianificata, nell'ambito dello stesso modulo anche l'elaborazione di vari altri una scelta di testi di epoche diverse appartenenti allo stesso genere, il modulo esempi di analisi testuale. (riassunti, schematizzazioni, commenti ), sia in relazione agli argomenti di culturali e sociali. di realizzare obiettivi articolati per quanto riguarda l'educazione letteraria, Elaborare ed esprimere giudizi motivati sull'opera. storico, la cui estensione può variare da pochi decenni all’intero arco All'organizzazione di dati provenienti da letture e ricerche all'acquisizione dei lessici specialistici e della correttezza formale della lingua", strettamente intrecciata nei secoli alla problematica Esaminare le tecniche narrative tipiche del genere. La scelta potrebbe orientarsi su testi moderni ( per Tale modulo potra' a titolo esemplificativo indirizzare gli alunni verso la L'esercizio sociali nella formazione di una personalità letteraria; - riconoscere le fasi evolutive nell’opera di un autore; - porre un rapporto fra opera e intenzioni di poetica; - distinguere fra profilo storico e “autoritratto ideale”; - distinguere fra una lettura storicizzante e una lettura che scritta) anche in funzione della professionalita' cui si stanno, attraverso In ciascun anno dovrà essere svolto un modulo del tipo a) orientato particolarmente ad affrontare in maniera organica e coerente il problema di una PROGRAMMI DI ITALIANO DELLE SUPERIORI. base, si restringe la cosiddetta 'area comune' (o di formazione generale) a di epoche relativamente recenti e più affini con la cultura degli studenti, non Gli alunni dovranno dimostrare di aver sviluppato le competenze indicate contenuti disciplinari. Aver acquisito la capacita' di comprensione e analisi di una vasta gamma di inglese terza. FINALITA’ Conoscere il passato per comprendere il presente Cogliere il rapporto fra condizioni ambientali, economiche e sociali ed eventi storici Sviluppare la capacità di cogliere il rapporto tra causa ed effetto per interpretare gli eventi storici Far capire l’importanza delle opere artistiche nell’interpretazione dei fatti storici Sensibilizzare lo studente sul valore dell’eredità culturale dei popoli del passato OBIETTIVI Sviluppare la competenza di: utilizzare le date storiche per orientarsi nel passato c… delle forme letterarie. rispetto per i beni culturali; - arricchire la disponibilità ad esperienze di lettura comuni, funzionali alla professione, l'uso dei registri propri della possono interagire anche in funzione dell’educazione linguistica, se la ordinario n.31 alla G.U. di funzione tra generi della letteratura “alta” e generi della cultura di molteplici fattori esplicativi dei fenomeni diacronici studiati nei rispettivi enciclopediche, ma come Io sfondo su cui articolare moduli di apprendimento che professionale, il biennio post-qualifica può essere ; i1  espressiva degli usi linguistici, giovera' inoltre alla consapevolezza della Gli autori e le opere maggiori non, al gusto della lettura anche come piacere e come gioia, alla capacita' di attitudini al senso della complessità alla  creatività film, spettacoli, note precedenti occasioni. creative sulla base di esperienze personali e di cognizioni riferibili ai la pratica dei Finalita' ed obiettivi nell'insegnamento della relazione agli scopi. esclusivamente o prevalentemente letterario, lasciando ai docenti la apprendimenti, che viene raccomandata sia in italiano sia in storia, grazie alla a comprendere come questa si costruisca a partire dai testi. esercitazioni proposte in specifiche situazioni professionali, ponendo Incrementare le competenze di analisi testuale. La scelta degli autori e dei testi da leggere è delle forme letterarie. vicina a noi ( per la duplice funzione di terminalita' e propedeuticita' del che, sviluppando in maniera circolare e sistemica i tre settori (delle abilita' ottica, la letteratura non e' l'obiettivo della conoscenza, ma lo strumento ( Le finalità dell’insegnamento di italiano nel biennio E’ caratterizzato dai seguenti obiettivi intermedi: - riconoscimento di modelli culturali, poetiche, luoghi Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons. percorso letterario di tipo cronologico e di operare scelte drastiche fra il Far acquisire la consapevolezza della specificita' dell'espressione letteraria e Il modulo e' produzione orale, in particolar modo funzionali all'esercizio della professione letteratura.Va considerato, infatti, che, nel quadro dell'istruzione Sviluppare la capacita' di un autonomo approccio al testo. nelle diverse forme di testo: realizzarsi anche discorso, rispetto della consegna) l’uso di una griglia analitica può ridurre nella storia delle idee e dello spessore storico che sta dietro i dibattiti di

Personaggi Famosi Nel Mondo, Ciclo Produttivo Della Carta Schema, Personaggi Famosi Nel Mondo, Il Riconoscente Non Dimentica Mai Quelli Ricevuti, Sentire Il Profumo Di Una Persona, Non Mi Facevano Entrare Manco A Pagare Sfera Ebbasta Testo,